Autunno in Valle d'Aosta: tra uva, castagne e miele

Passato Ferragosto, l’estate vi sembra ormai agli sgoccioli?

Niente panico: la voglia di viaggiare non conosce limiti e la Valle d’Aosta offre in ogni stagione tanti buoni motivi per venire a scoprirla.

I mesi di settembre e ottobre, ad esempio, sono ricchi di appuntamenti enogastronomici: tra uva, castagne, mele e miele, ogni weekend potrebbe diventare quello giusto per organizzare una fuga romantica e golosa lontano dalle grandi metropoli o una pausa di relax e buon cibo per tutta la famiglia.

Settembre e l’uva: la Feta di Resen’ e la sagra dell’uva di Donnas

Settembre è tempo di vendemmia e alcuni territori della Valle d’Aosta hanno un’importante tradizione vitivinicola: Chambave ad esempio è nota fin dal XIV secolo per la produzione di moscato e non è un caso che sia proprio in questo comune che si svolge da ormai 58 anni la Feta di Resen’, la Festa dell’Uva. Per l’edizione 2017 l’appuntamento è dal 21 al 24 settembre: tra esposizione e premiazione delle uve, gare podistiche e intervalli musicali, non perdetevi le Crotte du Bor, gli itinerari nelle cantine del centro storico.

Per gli appassionati del vino, un altro appuntamento da non perdere è la sagra dell’Uva di Donnas: ancora più antica della Feta di Chambave, la sagra di Donnas giunge quest’anno alla sua 61esima edizione e si svolge dal 28 settembre al 01 ottobre.

Appuntamenti fissi della sagra dell’uva sono la cena di degustazione del sabato sera, in cui è possibile degustare i piatti di cultura culinaria della Bassa Valle abbinati ai vini locali e il pranzo dei vignerons della la domenica, che anticipa la premiazione finale dell’assegnazione del Grappolo d’oro.

È tempo di castagne: la sagra di Donnas e di Ivery di Point- Saint-Martin

Quando un prodotto è tipico al punto tale da influire sull’etimologia del nome una città: è il caso di Donnas e delle castagne “donnasc” tipiche di questa zona, che sembrano aver dato origine al nome del paese che ogni anno, subito dopo la Sagra dell’Uva, ospita la Sagra della Castagna.

L’appuntamento per il 2017 è dal 05 all’08 ottobre: centro della manifestazione è la gara tra i caldarrostai in cui viene messa in palio la “castagna d’oro”.

Per gli amanti delle castagne, gli appuntamenti non finiscono qui:

Dal 06 all’08 ottobre: Castagna d’oro di Fenis in località Tzanti de Bouva

Serate danzanti, degustazioni di castagne e dolci ed elezione di Miss e Mister Riccio sono alcuni degli appuntamenti previsti.

14/15 ottobre: Castagnata ad Ivery Point Saint Martin

Stand con l'esposizione di castagne locali, mosto, dolci a base di castagne e molti altri prodotti tipici.

29 ottobre: Castagnata di Avise - frazione Runaz

45esima edizione di una tradizione gastronomica della città: si inizia nel pomeriggio con la cottura delle caldarroste e si va avanti fino a notte fonda tra balli di gruppo e vin brulè di accompagnamento.

Una mela al giorno: la Sagra della Mela di Antey-Saint- André e di Gressan

La Valle d’Aosta dedica al frutto salubre per antonomasia, la mela, ben due sagre autunnali:

● 01 ottobre: la festa delle Mele di Gressan

● 08 ottobre: la Melevallée di Antey Saint André

Due occasioni golose per assaporare specialità preparate con le diverse qualità di mela: gelatine, marmellate, succhi di frutta, sidro, torte e crostate.

Dulcis in fundo: la Sagra del miele di Chatillon

L’ultima domenica di ottobre - quest’anno il 29 ottobre - Chatillon diventa la patria del miele e dei suoi derivati: la via centrale del borgo viene letteralmente ‘invasa’ dalle bancarelle dei produttori locali di Miel du Val d’Aoste, trasformandosi nel paradiso degli amanti del miele.

I migliori produttori vengono premiati in base alla categoria di produzione: miele di rododendro, di millefiori chiaro, di millefiori scuro, di castagno, di tarassaco e di tiglio.

Un weekend fuori porta in Valle d’Aosta

Se l’estate sta finendo, quale modo migliore di iniziare settembre con il giusto sprint, se non programmando subito il prossimo weekend fuori porta?

Con le sue sagre autunnali - tra uva, castagne, mele e miele - la Valle d’Aosta ti offre più di un buon motivo per diventare la tua prossima meta e nel cuore della Valle, l’Hotel Comte de Challant è pronto ad accoglierti e offrirti una base di appoggio facile da raggiungere e vicina ai principali centri d’interesse della regione.

Scegli la sagra che ti attira di più, verifica la disponibilità delle camere sul nostro sito e poi divertiti ad organizzare tutti i dettagli del prossimo viaggio!

Richiedi informazioni